Notizie Assofluid

Progetto Formazione CETOP

Prosegue con ottimi risultati l’attività di certificazione Cetop, sia per quanto riguarda la certificazione di centri che di persone.

Recentemente è stato certificato da Assofluid un altro Centro di Formazione rispondente ai requisiti richiesti nelle raccomandazioni emesse dal Cetop.

L’ente che ha raggiunto questo importante riconoscimento è la società C.S.M. Srl di Santarcangelo di Romagna (RN), che ha ottenuto la certificazione per il livello 3 di Pneumatica.

I riferimenti del centro per eventuali specifiche richieste sui corsi in programma sono i seguenti:

Sig. Marco Giuseppe Marzaloni

C.S.M. Srl

Via J. Gutenberg, 4

47822 Santarcangelo di Romagna (RN)

Tel 0541-624314

Fax 0541-624649

e-mail: mgm@airpneumatic.it  

L’Istituto si aggiunge agli altri sette centri già certificati: la Fondazione Aldini Valeriani di Bologna, la Festo C.T.E. Srl di Assago (MI), l’I.I.S. “Vallauri” di Fossano (CN), l’I.S.S. “Silvio D’Arzo” di Montecchio Emilia (RE), l’I.S.I.S. “Arturo Malignani” di Udine, la “Fondazione Casa di Carità Arti e Mestieri” di Torino e l’Istituto Salesiano “San Zeno” di Verona.

Inoltre, agli inizi di gennaio, sono stati certificati da Assofluid altri 5 candidati, in collaborazione con la Fondazione Aldini Valeriani di Bologna.

Salgono così a 129 in totale le persone in possesso della certificazione Cetop.

Sono questi sicuramente altri importanti passi che premiano il lavoro svolto, finalizzato ad istituire un percorso formativo, valido a livello europeo, con l’obiettivo di certificare la formazione del personale basata sia sulla conoscenza teorica che sulla competenza pratica.

La certificazione dei centri preposti alla formazione, così come quella dei candidati, ha validità in tutti i paesi le cui associazioni nazionali di categoria aderiscono al Cetop: Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Italia, Norvegia, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera e Turchia.

L’elenco aggiornato dei centri e dei candidati che hanno ottenuto la certificazione Cetop è disponibile sul sito associativo (www.assofluid.it).

Norme ISO e UNI pubblicate nel 2012

Si riportano di seguito le norme ISO e UNI relative al settore potenza fluida pubblicate nel corso del 2012.

Norme ISO

ISO 1219/1

Oleoidraulica e pneumatica – Simboli grafici e schemi di circuito – Parte 1: Simboli grafici per usi convenzionali ed elaborazione delle informazioni.

 ISO 1219/2

Oleoidraulica e pneumatica – Simboli grafici e schemi di circuito – Parte 2: Schemi di circuito.

 ISO 6162/1

Oleoidraulica – Connettori a flangia con semiflangia o flangia monoblocco con filettatura metrica o in pollici – Parte 1: connettori a flangia, bocche e superfici di montaggio per impieghi a pressioni da 3,5 Mpa (35 bar) a 35 Mpa (350 bar), e DN da 13 a  127.

ISO 6162/2

Oleoidraulica – Connettori a flangia con semiflangia o flangia monoblocco con filettatura metrica o in pollici – Parte 2: connettori a flangia, bocche e superfici di montaggio, per impieghi a pressioni da 42 Mpa (420 bar), e DN da 13 a 76.

ISO 6953/3

Pneumatica – Riduttori di pressione e filtro-riduttori per aria compressa – Parte 2: Metodi alternativi di prova per la misurazione delle caratteristiche di portata dei regolatori di pressione.

ISO 10770/2

Oleoidraulica – Valvole di controllo oleoidrauliche a modulazione elettrica – Parte 2: Metodi di prova per valvole di controllo della direzione della portata a tre vie.

 ISO 3601/1

Oleoidraulica e pneumatica – Dispositivi di tenuta – Guarnizioni toroidali (O-Ring) – Parte 1: Diametri interni, sezioni, tolleranze e codici di identificazione  dimensionale.

Correzione Tecnica 1-2012 alla ISO 3601/-12.

ISO 16431

Oleoidraulica – Sistemi assemblati – Procedure e verifica della pulizia.

Norme UNI

UNI ISO 4397

Raccordi e relativi componenti per trasmissioni oleoidrauliche e pneumatiche – Diametri esterni nominali dei tubi rigidi e dimensioni nominali di tubi flessibili.

UNI EN ISO 4413

Oleoidraulica – Regole generali e requisiti di sicurezza per i sistemi e i loro componenti.

UNI EN ISO 4414

Pneumatica – Regole generali e requisiti sicurezza per i sistemi e i loro componenti.

UNI ISO 5598

Sistemi e componenti per trasmissioni oleoidrauliche e pneumatiche – Vocabolario.

UNI ISO 8434/2

Connessioni di tubi metallici per oleoidraulica e pneumatica e per impieghi generali – Parte 2: Raccordi con svasatura a 37°.

UNI ISO 8434/3

Connessioni di tubi metallici per oleoidraulica e pneumatica e per impieghi generali – Parte 3: Raccordi a tenuta frontale con O-Ring.

UNI ISO 8434/6

Connessioni di tubi metallici per oleoidraulica e pneumatica e per impieghi generali – Parte 6: Raccordi a cono a 60° con o senza O-ring.

UNI ISO 12151/1

Connessioni per oleoidraulica e per impieghi generali – Raccordi per tubi flessibili – Parte 1: Raccordi per tubi flessibili con terminali a tenuta frontale con O-ring conformi alla ISO 8434-3.

UNI ISO 12151/3

Connessioni per oleoidraulica e per impieghi generali – Raccordi per tubi flessibili – Parte 3: Raccordi per tubi flessibili con terminali a flangia conformi alla ISO 6162-1 o ISO 6162-2.

UNI ISO 12151/4

Connessioni per oleoidraulica e per impieghi generali – Raccordi per tubi flessibili – Parte 4: Raccordi per tubi flessibili con maschi di estremità metrici in conformità alla ISO 6149.

UNI ISO 12151/5

Connessioni per oleoidraulica e per impieghi generali – Raccordi per tubi flessibili – Parte 5: Raccordi per tubi flessibili con terminali svasati a 37° in conformità alla ISO 8434-2.

UNI ISO 12151/6

Connessioni per oleoidraulica e per impieghi generali – Raccordi per tubi flessibili – Parte 6: Raccordi per tubi flessibili con terminali a cono 60° in conformità alla ISO 8434-6.

UNI ISO 17165/1

Oleoidraulica – Tubi flessibili raccordati – Parte 1: Dimensioni e requisiti.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome