Elettroidraulica nei parchi divertimento

Fig.1 – Parco divertimenti

I servoattuatori Atos ad elevate prestazioni sono largamente impiegati con successo nei simulatori di realtà virtuale per la generazione di profili di moto regolari e ad elevata dinamica, necessari per creare esperienze eccitanti ai visitatori dei parchi di divertimento  (Fig. 1).

Fig. 2 – Servoattuatori digitali

Equipaggiati con drivers e schede assi digitali (Fig. 2) sono in grado di controllare i più avanzati simulatori interattivi a 3 e 6 assi e di eseguire e sopportare rapide accelerazioni e decelerazioni di elevati carichi a diversi G.

Consistono in:

·         servocilindri ISO 6020-2 equipaggiati con guarnizioni PTFE+NBR a basso attrito ed elevata scorrevolezza per evitare fenomeno di “incollamento” durante i movimenti a bassa velocità e con  trasduttori magnetosonici digitali con interfaccia fieldbus.

·         servo proporzionali ad elevata dinamica in esecuzione “rugged” per eseguire regolazioni accurate e rapidi tempi di risposta < 10ms. Il controllore digitale integrato gestisce la posizione e la velocità del cilindro durante il ciclo di moto ed è interfacciato con il CNC del simulatore tramite la rete di campo (CAN Open, PROFIBUS,DP o EtherCAT) sincronizzando i servocilindri per ottenere una perfetta illusione della realtà.

·         specifici circuiti di sicurezza con valvole monitorate e  certificate TÜV in accordo alla Direttiva Macchine 2006/42/CE, per prevenire danni in caso di emergenza.

Fig. 3 – Servocartucce digitali

·         Le più avanzate ed estreme attrazioni sono controllate da servo proporzionali in esecuzione a cartuccia ad alta portata ed elevata dinamica equipaggiate con driver digitale per controllo in doppio anello chiuso della valvola. Le cartucce digitali sono disponibili dalla taglia 16 alla 100 per il controllo dinamico di elevate portate istantanee fino a 16.000 l/min (Fig. 3).

·         Di seguito alcuni esempi applicativi di rilievo: montagne russe “Kingda Ka” nel parco divertimenti “Six Flags” (New Jersey, USA); le servocartucce in taglia 80 spingono la navicella a 206km/h con un tempo di accelerazione pari 3,5 sec.;   il palcoscenico dinamico presso il teatro MGM e lo “Sky Jump” posto in cima al grattacielo Stratosphere Casino, a Las Vegas, sono controllati da servo-cartucce a 2 e 3 vie.

Fig. 4 – Centrali di potenza + accumulatori

Scoda, divisione sistemi di Atos, realizza centrali di potenza “su misura” utilizzando moderni software per la progettazione di sistemi compatti ed efficienti. Sono alimentate da pompe a pistoni a cilindrata variabile e assistite da accumulatori (fig. 4).

Molteplici applicazioni di successo in tutto il mondo si affidano alle eccellenti prestazioni e affidabilità raggiunte dall’elettroidraulica digitale Atos in grado di avvicinare l’illusione alla realtà.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome