Ancora più efficiente il compressore studiato per utilizzi prolungati

La nuova Serie 4000 Mattei, con potenze installate da 55 a 110 kW, assicura aria compressa di qualità e affidabilità anche per utilizzi prolungati: le centrali, progettate per un utilizzo industriale continuo 24 ore su 24, adottano la tecnologia rotativa “a palette” Mattei, che si traduce in alte prestazioni, bassi consumi energetici e una manutenzione semplice ed economica. Le palette in ghisa e le altre parti in movimento del compressore scorrono infatti lentamente e senza attrito su un velo d’olio, e hanno durata di fatto illimitata. Il motore elettrico, che gira a una velocità di soli 1500 giri/min (1000 nel modello Maxima), è direttamente accoppiato al gruppo pompante tramite giunto elastico.

L’accoppiamento diretto determina un ulteriore risparmio, in quanto non ci sono perdite energetiche dovute alla presenza di ingranaggi o cinghie trapezoidali, né costi di manutenzione legati alla sostituzione dei cuscinetti. Il sistema di filtrazione, generosamente dimensionato, permette di ottenere aria compressa di qualità per qualsiasi applicazione. La particolare separazione dell’olio a più stadi garantisce una lunga durata degli elementi filtranti e consente inoltre un consumo di lubrificante e un suo trascinamento estremamente contenuto. L’avviamento con soft-start assicura una partenza dolce e graduale della macchina, senza che i componenti del gruppo compressore e dell’accoppiamento vengano sovraccaricati dallo spunto del motore elettrico. Quest’ultimo ne trae particolare beneficio perché vengono limitati il picco di corrente assorbita e i carichi di inerzia sui cuscinetti. La nuova Serie 4000 si caratterizza anche per la grande silenziosità, ottenuta con un nuovo sistema di schermatura del rumore e un diverso percorso dell’aria aspirata per il raffreddamento. Le operazioni di manutenzione ordinaria si riducono al solo cambio olio e pulizia o sostituzione dei vari filtri. Sono particolarmente semplificate grazie alla accessibilità dei componenti interni dovuta alla funzionale apertura delle pannellature della carrozzeria; i pre-filtri per l’aria di raffreddamento sono accessibili dall’esterno e quindi immediatamente ispezionabili o sostituibili.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome