Sicurezza e convenienza

Fig. 1 – Valvola di sicurezza MS6-SV-C. Le valvole di sicurezza MS-SV-C sono convenienti nelle applicazioni con esigenze medie di sicurezza Performance Level “C”- ISO 13849-1 (Foto: Festo).

Le valvole della serie MS si sono qualificate per rispondere ai massimi requisiti di sicurezza del Performance-Level E. Ma non tutte le macchine e gli impianti richiedono valvole di inserimento graduale e scarico rapido in situazioni di emergenza.  Per questo ora Festo rende  disponibili le valvole di sicurezza MS6-SV e MS9-SV, proposte a un prezzo più contenuto e con Performance-Level C, con una elevata potenza di scarico.

Fig.2 – Valvola di sicurezza MS9-SV-C. (Foto: Festo)

La caratteristica principale delle valvole di sicurezza MS6-SV-C e MS9-SV-C è una valvola di inserimento elettrico in combinazione con una valvola di inserimento progressivo. Indicate per spazi contenuti, assicurano comunque elevati volumi di alimentazione e scarico nelle applicazioni con requisiti di sicurezza medi e si distinguono per lo scarico privo di pressione residua e per il punto di commutazione impostabile liberamente.

La funzione integrata di aumento graduale della pressione evita movimenti imprevedibili di componenti dell’impianto in fase di avviamento. Conformi ai requisiti SRP/CS cat. 1, Performance Level C, a norma ISO 13849-1, sono particolarmente indicate per applicazioni con basse frequenze di commutazione, come lo scarico dopo l’azionamento del tasto di un arresto di emergenza,  barriere fotoelettriche e  interblocchi porta.

Nella  MS6-SV-C la portata nominale normale (da 1 a 2) è pari a 5.700 l/min, la capacità di  scarico (da 2 a 3) è di 7.600 l/min. Nella MS9-SV-C la portata nominale normale (da 1 a 2) è pari a 16.500 l/min l/min, la capacità di scarico a 6 bar in atmosfera (da 2 a 3) è di max. 20.500 l/min.

Condividi

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome