Nuovi prodotti nel programma Encompass

Eplan, partner internazionale Encompass di Rockwell Automation sin dal 2008, ha aggiunto i software Eplan Fluid ed Eplan Harness proD al programma Encompass. Grazie ai prodotti Eplan, gli utenti potranno integrare bidirezionalmente i propri dati ingegnerisici con i sistemi di controllo Rockwell Automation.

Rockwell Automation ha inserito Eplan Fluid ed EplanN Harness proD al proprio portfolio prodotti garantito Encompass, del quale facevano già parte altri sistemi  Eplan AN: Eplan Electric P8, Eplan Pro Panel, Eplan PPE.

Eplan Fluid è uno strumento di progettazione per la configurazione e la documentazione automatizzata di circuiti per sistemi fluidici per l’idraulica, la pneumatica, il raffreddamento e la lubrificazione. La Piattaforma Eplan collega l’ingegneria fluidica ad altre discipline ingegneristiche, in modo che i vari task di progettazione possano essere eseguiti in parallelo, con una  conseguente accelerazione dell’intero processo, anche in combinazione con altre discipline, come l’ingegneria elettrica.

Eplan Harness proD è un sistema software 3D/2D per lo sviluppo dei cablaggi e della relativa documentazione. I punti di forza del sistema risiedono nell’automazione delle fasi di lavoro, dell’importazione dei modelli meccanici come ambienti 3D per la configurazione dei cablaggi, da usare in abbinamento alle liste di cablaggio scaricate dalla Piattaforma Eplan, fino ad arrivare al passaggio dei cavi, alla creazione di documentazione e alla definizione in 2D della tavola chiodi. Grazie alla capacità di raccogliere informazioni meccanicamente rilevanti da diversi sistemi MCAD, nonchè informazioni di connessione ECAD, Eplan Harness proD ha le potenzialità per integrarsi in ambienti PDM. In questo modo è possibile progettare il cablaggio anche in assenza di prototipo meccanico. I tempi di sviluppo si riducono, la produttività aumenta e la qualità del progetto migliora su base continuativa.

Queste soluzioni producono ulteriori sinergie tra Rockwell Automation ed Eplan. Gli utenti potranno ora creare le proprie configurazioni elettriche usando il database relazionale orientato all’oggetto e avvalersi, quindi, dell’integrazione bidirezionale dei dati tra Eplan Electric P8 e RSLogix 5000, tramite RSLogix Architect, per la sincronizzazione hardware e tag tra il sistema di controllo e gli schemi elettrici. Potranno, inoltre, affidarsi a Eplan Pro Panel per progettare virtualmente armadi elettrici in 3D con l’aiuto della tecnologia eTouch.

Infine, potranno inviare i dati progettuali direttamente al reparto produzione. Fornitori di soluzioni, integratori di sistema, costruttori di macchinari e apparecchiature, nonchè società attive in ambito ingegneristico potranno trarre beneficio della partnership tra Eplan e Rockwell Automation.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome