Compressore centrifugo nuovo e più efficiente

Ingersoll Rand, leader globale nella produzione e distribuzione di compressori d’aria, utensili, sistemi di gestione dei fluidi e attrezzature per la movimentazione dei materiali, presenta il nuovo compressore d’aria centrifugo Centac C800, destinato ad applicazioni nei settori dell’assemblaggio, automobilistico, alimentare e delle bevande, del petrolio e dei gas, petrolchimico, farmaceutico, di altri processi e lavorazioni industriali.

Il Centac C800 è stato realizzato sulla base dei compressori centrifughi integrati e semplificati di ultima generazione e costituisce un ampliamento della gamma Centac C1000. Certificato ISO 8573-1 Classe 0, il C800 offre aria pulita e oil-free al 100%, ed è progettato per ridurre al minimo i tempi di fermo macchina, aumentare l’efficienza e ridurre i costi totali di esercizio.

Quello che più contribuisce ai costi operativi durante il ciclo di vita di un prodotto sono le perdite di produzione. Il Centac C800 è stato progettato con funzionalità in grado di massimizzare la disponibilità della macchina, e utilizza attacchi poligonali conici che creano una connessione precisa tra girante e rotore che garantisce una distribuzione uniformeme della coppia e un circuito dell’olio semplificato, con filtro integrato, per mantenere il sistema in condizioni ideali di funzionamento. Gli ingranaggi, i cuscinetti idrodinamici a pattino flessibile e tutti i componenti del compressore sono progettati per ridurre al minimo le vibrazioni e per garantire un preciso allineamento, riducendo al minimo i tempi di fermo macchina e i costi di esercizio.

I componenti e i sistemi ottimizzati del Centac C800 riducono il consumo energetico fino al 6% a pieno carico. Le giranti con alette inclinate all’indietro sono progettate con un software all’avanguardia e un sistema di fluidodinamica computazionale per massimizzare l’efficienza e aumentare il campo di regolazione della portata. Inoltre il nuovo C800 è equipaggiato di serie con la valvola di aspirazione a palette orientabili (IGV), che offre ulteriori risparmi energetici ai carichi parziali.

L’induttore monoblocco removibile, la possibilità di pulire gli scambiatori di calore sul posto e le finestre di ispezione degli ingranaggi agevolano l’accesso ai componenti critici, rendendo più semplice la manutenzione del compressore C800. La configurazione pronta all’uso permette infine un’installazione rapida, senza la necessità di fondazioni speciali. La presenza di singoli attacchi di ingresso e uscita per l’acqua di raffreddamento contribuisce ulteriormente a ridurre tempi e costi di installazione. Queste caratteristiche sono state specificamente concepite per ottimizzare e favorire l’efficienza e l’affidabilità del sistema.

Il sistema di controllo della serie Xe con supporto Web migliora la produttività e offre ai responsabili di stabilimento e della manutenzione un accesso remoto e la regolazione del compressore praticamente da ovunque. Il sistema offre monitoraggio in tempo reale e visualizzazione dell’andamento dei componenti critici, agevolando la previsione delle esigenze di manutenzione e consentendo la correzione dei parametri di esercizio da smartphone, tablet e personal computer con supporto Web.

«Ciò che più contribuisce ai costi operativi durante il ciclo di vita di un compressore sono le perdite di produzione dovute a fermi macchina non programmati» ha dichiarato Alberto Crippa, responsabile di prodotto per i sistemi ad aria compressa di processo Ingersoll Rand per Europa, Medio Oriente e Africa. «Per aumentarne l’affidabilità e l’efficienza Ingersoll Rand ha realizzato il C800 utilizzando un minor numero di parti, facendo uso di componenti integrati e migliorando l’accessibilità dei componenti critici».

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome