Erogatori automatici per l’industria pesante

SKF bis

SKF ha annunciato il lancio della serie TLMR di erogatori automatici di lubrificante per applicazioni dell’industria pesante, come i settori minerario, petrolchimico, alimentare e bevande. Ideale per punti di lubrificazione pericolosi o difficili da raggiungere, i lubrificatori TLMR sono resistenti all’acqua, alla polvere e alle vibrazioni.

I nuovi erogatori di lubrificante offrono una pressione massima di scarico fino a 30 bar e garantiscono un funzionamento affidabile a temperature comprese tra -25 gradi e 70 gradi Celsius. Il lubrificatore TLMR 101 è alimentato da batterie standard al litio di tipo AA, mentre il TLMR 201 utilizza un’alimentazione di 12 o 24 volt DC. Entrambi i modelli sono disponibili con cartucce facilmente sostituibili da 120 o 380 millilitri, per applicazioni a elevato consumo di lubrificante.

I lubrificatori TLMR sono semplici da installare e offrono una durata della cartuccia di grasso maggiore rispetto ai prodotti della concorrenza (fino a 24 mesi). Entrambe le unità presentano un grado di protezione in ingresso IP 67 e dispongono di indicatori LED che segnalano il corretto funzionamento, il basso livello di grasso ed eventuali errori.

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome