La tavoletta grafica tridimensionale

FOTO 4 gravity1Quattro studenti del Royal College of Art di Londra hanno inventato Gravity, una strana tavoletta grafica che permette di disegnare direttamente oggetti tridimensionali senza passare per la consueta fase della bidimensionalità tipica di quando si disegna un qualsiasi modello. Bisogna usare il dispositivo, dotato di una penna a raggi infrarossi, con normali occhiali a realtà aumentata quali quelli prodotti dalla società francese Laster (quelli usati dagli studenti per mettere a punto il loro sistema). Un particolare software converte l’oggetto disegnato sulla tavoletta tenendo conto anche della terza dimensione, l’altezza della penna, in un modello 3D che viene visualizzato immediatamente da chi porta gli occhiali a realtà aumentata. Non è ancora molto preciso, il sistema, e per il momento va bene soltanto per materializzare degli schizzi veloci e non certo per una modellazione a livello di CAD tradizionale. Ma potrebbe essere una buona base di partenza per un nuovo modo di progettare. 

Condividi

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome