Robusti ed efficienti, dedicati al settore ferroviario

NORGREN bis

Norgren, leader internazionale nelle tecnologie per il controllo dei fluidi e del movimento pneumatico, ha lanciato una nuova gamma di cilindri con bloccaggio integrato, robusti ed efficienti , dedicati al settore ferroviario. Capaci di bloccare efficacemente un cilindro nella posizione di rientro o di uscita, questi prodotti compatti e modulari sono in grado di tenere in posizione i carichi saldamente e in tutta sicurezza in caso di guasto o perdita di pressione dell’aria.

Solitamente è necessario un attuatore per spostare il carico e almeno un altro dispositivo per bloccare il carico in posizione, richiedendo la presenza di più di una valvola di controllo. Invece, per la prima volta, con i nuovi “Latching Cylinders”  di Norgren è sufficiente un’unica valvola di controllo per eseguire tutte queste funzioni.

Il metodo ‘Engineering Advantage’ che Norgren applica per le nuove tecnologie riduce il numero totale di componenti utilizzati, l’ingombro, il peso e il tempo d’installazione, rendendo al contempo più semplice la manutenzione. I nuovi “Latching Cylinders” sono previsti nelle serie standard Norgren NFPA, M/1000 e ISO/VDMA RA/8000 in diverse dimensioni, quali 5”, 6”, 32 mm, 40 mm, 125 mm e 200 mm.

Mark Wrigley, Responsabile del Settore Ferroviario Norgren, spiega: «Con la serie ISO RA/8000, siamo in grado di integrare il sistema di bloccaggio in una testata appositamente modificata che non alteri gli ingombri standard, in modo da rientrare nelle dimensioni rispondenti alle norme  ISO/VDMA. Il bloccaggio presenta inoltre una manopola o un perno filettato che permette di sbloccare il cilindro in modalità manuale o meccanica se necessario. Offriamo inoltre raccordi, tubi, valvole di comando, prodotti per il trattamento dell’aria e pannelli completi».

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome