Baykal Machinery e Bosch Rexoth realizzano una pressa da record

Baykal Machinery e Bosch Rexroth hanno realizzato in collaborazione una pressa piegatrice dalla forza di chiusura di 60.000 kN.

Questo risultato da record si è concretizzato grazie all’impegno di Baykal Machinery, costruttore che, oltre alle presse piegatrici, è specializzato in impianti quali sistemi di taglio al laser e al plasma, tagliatrici ad acqua ad alta pressione e centri di lavoro verticali, per clienti in ogni area del mondo.

Come già per molti altri progetti precedenti, Bosch Rexroth ha supportato Baykal fin dalla fase progettuale di questa pressa da record.

La grande sfida, per gli specialisti di entrambe le aziende, consisteva nel raggiungere quel livello di forza e, nel contempo, mantenerlo efficiente durante l’esercizio.

La sfida è stata vinta abbinando il blocco di controllo Rexroth, espressamente dimensionato per questo sistema, a due potenti pompe a cilindrata variabile.

La pressa piegatrice, che raggiunge una velocità di avanzamento di 50 millimetri al secondo, ha una velocità di pressatura di 6 millimetri al secondo.

Per i progettisti, un’altra grande sfida consisteva nell’abbinare una potenza di questo tipo a una struttura molto compatta.

Anche quest’obiettivo è stato centrato: la lunghezza dell’intero sistema, infatti, è di solo otto metri e mezzo.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Inserire questo codice*: captcha 

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome