PIISMA: energia solo quando serve

Il sistema di azionamenti a velocità variabile PIISMA, progettato da Interfluid, consiste in un servomotore a velocità variabile controllato tramite inverter accoppiato ad una pompa a ingranaggi interni a portata costante, la cui potenza può essere adattata ai requisiti effettivi, in maniera tale da eliminare pressoché del tutto le perdite a macchina inattiva. Quando la macchina non sta eseguendo alcun movimento si ferma anche il motore della pompa, con un notevole impatto sul risparmio energetico e sull’efficienza. Attraverso il software interno dell’azionamento è possibile gestire automaticamente un controllo in anello chiuso di portata e pressione con estrema precisione. Tra i principali vantaggi: risparmio energetico fino all’80; regolazione del numero di giri e della pressione in funzione del ciclo macchina e della reale necessità di funzionamento; semplificazione dell’impianto; eliminazione di tutte le valvole proporzionali; riduzione del volume del serbatoio fino all’80%; riduzione della rumorosità fino a 20 dB durante ciclo macchina e del 100% durante la pausa del ciclo; maggiore durata della pompa; massima ripetibilità dei parametri Portata/Pressione; maggiore rendimento del sistema; minore peso complessivo del gruppo motore pompa; riduzione degli ingombri di oltre il 60%; minore riscaldamento dell’olio e dell’ambiente circostante. Sono già numerosi i vantaggi riscontrati nell’applicazione di Piisma nei settori della produzione di presse iniezione plastica e gomma, presse oleodinamiche e macchine per pressocolata. Il sistema modulare PIISMA è installabile su qualsiasi pressa esistente, sia di piccolo che di grosso tonnellaggio, sia con circuito dotato di pompa tradizionale che con circuito ad accumulatori oleo-pneumatici.

 

 

 

 

 

 

 

Condividi

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome