Bosch Rexroth riceve il riconoscimento Top Employers 2018

 

Questo risultato si inquadra in un cammino verso l’eccellenza intrapreso da diversi anni e coerente con la filosofia del Gruppo.

Bosch Rexroth ha ricevuto per la prima volta il riconoscimento Top Employers 2018. Il risultato si inquadra in un cammino verso l’eccellenza intrapreso da diversi anni e coerente con la filosofia del Gruppo Bosch. Questo percorso di sviluppo verso la business excellence è una priorità della direzione Bosch Rexroth e di tutto il gruppo Bosch Italia, con numerosi riconoscimenti ottenuti negli scorsi anni. Il programma si declina su quattro pilastri principali: Leadership, Eccellenza nei processi, Competenza, e Welfare aziendale.

Nel contesto della Leadership tutti i manager, di qualsiasi livello, devono avere una cultura di “accountability” e costante orientamento al valore per il cliente. In un contesto di forte e veloce cambiamento del mercato, questo implica il mettersi costantemente in gioco rispetto alle nuove esigenze dei clienti, rappresentando un modello guida per i collaboratori su percorsi sempre nuovi. Per supportare i manager, Bosch Rexroth si avvale del supporto della scuola di formazione TEC, nata per rispondere alle esigenze di training manageriale e tecnologico.

L’eccellenza nei processi rappresenta l’efficacia e l’efficienza nella gestione dei processi aziendali, fondamentale per la “strategy execution”, l’impegno per sviluppare l’organizzazione, i processi e gli applicativi in modo da consentire uno svolgimento più rapido e qualitativamente migliore delle attività.

Competenza significa avere le persone giuste al posto giusto; significa anche identificare e sviluppare i talenti dei collaboratori, promuovendo il confronto generazionale e la crescita di tutti. A partire dalla fase di selezione, in cui sono realizzati programmi di early recruitment, passando per progetti di attrazione e sviluppo di talenti (Bosch Industry 4.0 Talent Program); infine, attraverso l’investimento in tecnologie all’avanguardia nell’ “Innovation Lab”, laboratorio aperto nella sede di Bosch Rexroth per permettere a tutti i collaboratori di sperimentare le potenzialità dei prodotti più avanzati condividendo competenze con clienti e partner sotto il segno dell’Industry 4.0.

Infine, il Welfare aziendale è un tema che storicamente sta a cuore a Bosch Rexroth: «Da anni lavoriamo con tutti i collaboratori e le rappresentanze sindacali per identificare iniziative volte a semplificare il bilanciamento vita lavoro e a migliorare la qualità del tempo speso in azienda», sottolinea Ugo Caratti, amministratore delegato e CFO di Bosch Rexroth (nella foto). «Crediamo fortemente che il nostro capitale umano rappresenti un bene imprescindibile: su questo si fonda il nostro vantaggio competitivo sul mercato. Perciò ci impegniamo costantemente per creare condizioni di lavoro strumentali a realizzare il potenziale di ogni nostro collaboratore. Il riconoscimento Top Employers Italia 2018 ci gratifica e ci conferma la correttezza del nostro percorso, motivandoci a continuare a investire le nostre competenze per lo sviluppo e il successo dell’industria Italiana», conclude Ugo Caratti.

Condividi

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome