Una nuova gamma di valvole a sfera per il settore ferroviario

 

 

 

 

 

 

IMI Precision Engineering, leader mondiale nel settore del controllo fluidi e del movimento con prodotti e sistemi che aiutano a fornire servizi ferroviari affidabili, ha sviluppato una nuova gamma di valvole a sfera specificamente progettate e sviluppate in base alle specifiche necessità del settore ferroviario. Le nuove valvole nascono da oltre 30 anni di esperienza nel settore e da una conoscenza reale e approfondita delle problematiche affrontate ogni giorno dagli operatori ferroviari e dai produttori di attrezzature. La nuova gamma di valvole a sfera offre infatti una varietà di caratteristiche specifiche che includono connessioni in linea, versioni flangiate e opzioni per il monitoraggio della posizione elettrica. Caratterizzate da un design robusto e di facile manutenzione, le valvole a sfera di IMI Norgren offrono anche la sicurezza di un funzionamento senza problemi con temperature che vanno da -40°C a +85°C, garantendo prestazioni ottimali negli ambienti più difficili del mondo. La gamma delle nuove valvole comprende anche sistemi di comando a leva, a scatto o bloccabili per garantire l’idoneità per tutte le applicazioni a bordo, dai sistemi di apertura/chiusura delle porte e dei gradini ai controlli sui carri merci. Oltre a essere testate secondo le norme antincendio EN 45545 – per i materiali e i prodotti resistenti al fuoco utilizzati nel settore ferroviario – e le norme EN 61373 per la resistenza alle vibrazioni, tutte le valvole a sfera della nuova gamma vanno oltre per offrire prestazioni affidabili nelle applicazioni ferroviarie: sono infatti conformi alle norme NF F11- 806: 1996, uno standard aggiuntivo che definisce tutti i parametri tecnici, dimensionali e funzionali per le valvole a sfera utilizzate nei veicoli su rotaia, tra cui la coppia operativa massima e minima al fine di contrastare un cambiamento di stato imprevisto e assicurare un funzionamento perfetto anche a -40°C.

Condividi

Lascia un commento

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome